09/02/16

Dentrifici ai gusti più strani venduti in Giappone


Ogni tanto proponiamo alcune stravaganti curiosità che provengono dal Giappone.
Se vi siete persi i numerosi post sull'argomento vi consigliamo di sicuro i piu popolari: pazze invenzioni giapponesi, ragazze che piangono in dvd oppure ombrelli pazzeschi.

Questa volta parliamo di dentifrici un po' particolari....


Il dentifricio al takoyaki non è realmente fatto con polpo, come le popolari polpette fritte della tradizione giapponese, ma ne conserva l'intenso aroma.
Se ne ignorano gli effetti benefici per la salute dentale ma usarlo potrebbe devastare la propria vita sentimentale (e non solo).



Rispetto al takoyaki, di sicuro questo secondo dentifricio prodotto dalla giapponese Binotomo al gusto melanzana potrebbe incontrare il favore quanto meno dei vegani, ma siamo sicuri che qualcuno voglia usarlo davvero?



Come ultimo interessante gusto proponiamo il bambù che suona tanto orientale, ma dal colore scuro probabilmente potrebbe essere acquistato solo per fare i fighi con qualche nostro amico italiano, piuttosto che invogliarne all'uso quotidiano.



31/10/15

I film di Hayao Miyazaki in una nuova edizione speciale


Per celebrare i 30 anni dalla nascita dello Studio Ghibli, da mercoledì 11 novembre 2015 l’opera completa del maestro Hayao Miyazaki sarà disponibile in tutti i negozi in una nuova versione steelbook.
Un’edizione limitata caratterizzata da una nuova veste grafica e dal prezioso box metallico che esalta l’aspetto iconico dei celebri protagonisti dei film del Maestro giapponese.
La Collection si compone dei 10 film diretti da Hayao Miyazaki per lo Studio Ghibli, partendo da "Nausicaa della valle del vento"  (1984) fino ad arrivare all’ultimo capolavoro del maestro giapponese: "Si alza il vento" (2013).
Tra i titoli proposti: "Laputa – Castello nel cielo" (1986), "Il mio vicino Totoro" (1988), "Kiki consegne a domicilio" (1989), "Porco Rosso" (1992), "Principessa Mononoke" (1997), "La città incantata" (2001), "Il castello errante di Howl" (2005) e "Ponyo sulla scogliera" (2008).
Un prodotto imperdibile che per la prima volta presenta al suo interno sia il Blu Ray che il DVD del singolo film.

Tucker Film lancia una campagna per pubblicare Ozu in Blu-ray


La Tucker Film lancia una campagna su Kickstarter per trasformare sei capolavori restaurati del maestro giapponese Ozu Yasujiro in un cofanetto Blu-ray
All'autore di "Viaggio a Tokyo", è dedicato il nuovo progetto della Tucker Film: la casa di distribuzione friulana, in collaborazione con la Shochiku di Tokyo, il Far East Film Festival di Udine e la FICE (Federazione italiana dei cinema d’essai), ha infatti riportato sul grande schermo sei memorabili capolavori freschi di restauro: assieme allo stesso "Viaggio a Tokyo" (1953), che per 350 registi di tutto il mondo è uno dei migliori film della storia, ecco "Tarda primavera" (1949), "Fiori d'equinozio" (1958), "Buon giorno" (1959), "Tardo autunno" (1960) e "Il gusto del sake" (1962). 
Il cofanetto di Ozu sarà figlio dei restauri della Shochiku, realizzati in 4K dai negativi originali con la consulenza dell'aiuto operatore di Ozu, Kawamata Takashi, e del suo produttore Yamanouchi Shizuo.
Fino al 30 novembre sarà possibile dare il proprio contributo (da 5 a 300 euro) per raggiungere la somma indicata per la realizzazione del progetto, cioè 15 mila euro.
Tra i "premi" pensati per chi finanzia il progetto, oltre ovviamente ai Blu-ray (non a prezzo di mercato!), ci saranno il libro "Ozu Yasujiro - Autunno e primavera" di Giorgio Placereani, illustrato da Matticchio e Scarabottolo, nonché una splendida stampa a tiratura limitata dello stesso Scarabottolo.



24/10/15

Rakugo, teatro comico tradizionale giapponese Firenze


Torna  a  Firenze  per  la  sesta  volta  Ryuraku Sanyutei,  uno  dei  massimi  interpreti  viventi  del  teatro  comico  tradizionale  giapponese rakugo, e l’unico in grado di recitare anche in italiano e in altre lingue straniere.
Il 28 ottobre 2015 il Maestro Ryuraku Sanyutei terrà a Firenze uno spettacolo in italiano e in giapponese  nel  quale  darà  informazioni  sul  teatro rakugo e  reciterà  diversi  brani.
Traduzione simultanea in italiano della parte introduttiva in giapponese.


Dove:
Sala Vanni (Piazza del Carmine 19), Firenze.

Biglietti di ingresso:
Posto unico numerato: 10 Euro (8 Euro per i soci di IROHA). I biglietti possono essere acquistati in sala prima dello spettacolo oppure in prevendita attraverso il sito internet dell’Associazione Iroha

29/09/15

Manga Academica, in libreria e fumetteria il nuovo numero

MANGA ACADEMICA Vol. 8 [2015]

Rivista di studi sul fumetto e sul cinema di animazione giapponese
80 pp., cm 14,80 x cm 21, brossurato con copertina a colori, € 12,50
Società Editrice La Torre



La Società Editrice La Torre presenta l’ottavo volume di "Manga Academica – Rivista di studi sul fumetto e sul cinema di animazione giapponese".
Manga Academica raccoglie i contributi più significativi delle pubblicazioni tesistiche di studenti universitari di diverso grado e istituzione che nelle loro ricerche si sono occupati di argomenti legati alla cultura del fumetto e del cinema di animazione giapponese, gli studi pubblicati su riviste dipartimentali e in opere accademiche escluse dal circuito della distribuzione libraria, gli atti relativi a convegni e a conferenze e gli interventi in cataloghi di mostre e di eventi a essi correlati, corredati da un saggio introduttivo e da uno spazio redazionale riservato alle recensioni della letteratura scientifica, in una pubblicazione da libreria a cadenza annuale.


In questo numero:

La rappresentazione del modernismo Taishō e del militarismo Shōwa nel fumetto e nel cinema di animazione giapponesi. (Riccardo Rosati)

Soggettività e identità nel Giappone contemporaneo. Il fenomeno otaku. (Nicola Grolla)

Il mentre caldo. Manga claustrofobici del Giappone che implode. (Giorgio Mazzola)



● "Japan Pop. Parole, immagini, suoni dal Giappone contemporaneo". (Gianluca Coci, a cura di)


Presentato in anteprima al Lucca Comics & Games – Festival Internazionale del Fumetto, del Cinema d’animazione, dell’Illustrazione e del Gioco che si svolge dal 29 ottobre al 1 novembre 2015 nella città di Lucca (Padiglione Giglio, Stand E322), l’ottavo volume di Manga Academica – Rivista di studi sul fumetto e sul cinema di animazione giapponese sarà in vendita a partire dal 2 novembre 2015.

27/09/15

Nausicaa della Valle del vento, torna lo studio Ghibli al cinema (TRAILER)




Lucky Red è lieta di annunciare un nuovo e imperdibile evento per gli appassionati dello Studio Ghibli.
Il 5, 6 e 7 ottobre arriva finalmente nelle sale italiane "Nausicaä della Valle del vento", il primo lungometraggio scritto e diretto da Hayao Miyazaki che contribuì a consacrare definitivamente il suo successo sulla scena cinematografica internazionale.
Tratto dall’omonimo manga del Maestro giapponese, "Nausicaä della Valle del vento" racconta le vicende di una giovane principessa che combatte per sopravvivere in un mondo distrutto da disastri ecologici e dall’avidità dell’uomo.
Una magnifica ed emozionante storia di coraggio e di speranza.


19/09/15

A Milano rassegna dedicata al regista Kon Ichikawa



Kon Ichikawa e i suoi film allo Spazio Oberdan della Cineteca di Milano. Il maestro giapponese sarà protagonista di una rassegna cinematografica con quattro tra i suoi lungometraggi più rappresentativi.
Dal 21 settembre al primo ottobre continua il viaggio della Cineteca di Milano nel cinema classico del Sol Levante.
Dopo la rassegna, appena conclusa, dedicata a Kenji Mizoguchi continua il “viaggio” nel cinema classico giapponese con un omaggio a un altro grande maestro, Kon Ichikawa. Attivo fin dagli anni ’40, periodo nel quale si distinse per la spiccata versatilità e la facilità narrativa, sono del decennio successivo i suoi capolavori. 
Pensiamo in particolare agli straordinari affreschi antimilitaristi "L’arpa Birmana" (1956) e "Fuochi nella pianura" (1959), ma anche al rarissimo "La fiamma del tormento", opera intrisa di profonda sensibilità umana e tratta da uno dei capolavori letterari di Yukio Mishima, "Il padiglione d’oro".
Oltre ai tre titoli citati, in programma un quarto lungometraggio, l’ultimo firmato da Ichikawa, "Neve sottile", poetica e sensuale riflessione sul rapporto fra natura e sentimenti umani.
Ad aprire la rassegna "L'arpa birmana", ambientato alla fine della seconda guerra mondiale. Al centro le vicende del soldato Mizushima, spedito nella foresta come avamposto della sua unità a suon di arpa. Ferito, il giovane viene soccorso da un bonzo e decide poi di diventare bonzo lui stesso e di dedicarsi alla sepoltura dei soldati che trova lungo il cammino.


PROIEZIONI 


21 Settembre

16:30 - La fiamma del tormento, v.o. sott. it.

18:30 - Neve sottile, v.o. sott. it.

21:15 - L’arpa birmana, v.o. sott. it.

23 Settembre

18:00 - Fuochi nella pianura, v.o. sott. it.

25 Settembre

16:45 - L’arpa birmana, v.o. sott. it.

27 Settembre

19:00 - La fiamma del tormento, v.o. sott. it.

28 Settembre

21:15 - Fuochi nella pianura, v.o. sott. it.

01 Ottobre

16:45 - L’arpa birmana, v.o. sott. it.