30/05/11

Sion Sono protagonista al Torino Film Festival 2011



Siamo molti contenti della notizia che ci giunge dall'importante festival cinematografico Torino Film Festival, che si terrà nel periodo 25 novembre - 3 dicembre 2011.
La sezione "Rapporto Confidenziale", quest'anno, sarà interamente dedicata al regista nipponico Sion Sono con una retrospettiva completa.
Già in passato il festival aveva offerto il proprio palcoscenico ad altri grandi registi giapponesi, come Kiyoshi Kurosawa.

Nato a Toyokawa, il 20 dicembre 1961, Sion Sono nel 1990 debutta sul grande schermo con il suo primo lungometraggio "Bicycle Sighs".
Nel 1992 vince il premio della giuria al Tokyo Sundance Film Festival con il thriller "The Room".
Nel 2002, Sion Sono si fa conoscere al di fuori dei confino giapponesi, con il controverso e disturbante "Suicide Circle", conosciuto anche come "Suicide Club", che racconta le strane vicende legate ad una serie di suicidi di gruppo di giovani ragazzi e ragazze.
Nel 2005 il regista dirige "Noriko's Dinner Table", seconda capitolo dell'immaginaria trilogia  iniziata con "Suicide Club".
Nel 2005, Sono dirige altri due film: l'onirico "Strange Circus", di cui trovate una recensione all'interno di Asakusa.it, e l'action "Hazard", girato interamente in digitale. Seguono altri quattro film e un episodio della miniserie televisiva Jikô keisatsu, per un regista prolifico che di sicuro troverà un riscontro positivo al Torino Film Festival.

Nessun commento:

Posta un commento