09/08/11

Sion Sono e gli altri film giapponesi alla 68° Mostra del Cinema di Venezia 2011


Sarà “Himuzu” di Sion Sono il film giapponese che gareggerà in concorso alla 68esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, e che successivamente verrà distribuito in Italia dalla Fandango di Domenico Procacci.
Il titolo della pellicola deriva da un tipo di talpa che vive in Giappone e significa letteralmente “nascondersi dal sole”.

Per fortuna non è l'unico film giapponese presente al Lido. Saranno proiettati infatti anche "663114" di Isamu Hirabayshi  (Orizzonti Fuori Formato), "Modern N° 2" di Mirai Mizue (Orizzonti Fuori Formato), "Rabitto horaa 3D" di Takashi Shimizu (Fuori Concorso), e infine il grande Shinya Tsukamoto con "Kotoko" (Orizzonti).

Nessun commento:

Posta un commento