24/10/11

Trailer giapponese del nuovo film dello Studio Ghibli


Mentre da noi è possibile da poco vedere al cinema "Arrietty", nelle sale di tutto il Giappone il 16 Luglio 2011 è stato proiettato, con grandissimo successo di pubblico e critica, "Kokuriko-zaka kara", il nuovo film animato dello Studio Ghibli, che ha registrato incassi di tutto rispetto.
La pellicola, scritta da Hayao Miyazaki e sceneggiata da Keiko Niwa, è diretta da Goro Miyazaki, figlio del famoso regista che nel 2006 aveva esordito alla regia con il poco fortunato "I racconti di Terramare" (Gedo Senki).
--> Questa nuova e promettente pellicola dello Studio Ghibli crediamo porterà qualche merito in più al giovane Miyazaki: ispirata allo shojo manga omonimo del 1980 di Chizuru Takahashi e Tetsuro Salama, è ambientata nella città portuale di Yokohama nel 38° anno dell’Era Showa (1963) e segue la vita di una liceale di nome Komatsuzaki.
La ragazza vive da sola perché il padre marinaio è disperso in seguito a un incidente e la madre fotografa è spesso all’estero per lavoro.
Nonostante questo Komatsuzaki trascorre le giornate in compagnia dei suoi due migliori amici, uno redattore del giornale scolastico e l’altro presidente del consiglio studentesco.

>

Nessun commento:

Posta un commento