29/12/11

I giapponesi scelgono "Kizuna" come kanji dell'anno 2011


Il Giappone ha scelto il Kanji "Kizuna", che significa "legame", come rappresentativo del 2011; in un anno in cui peggior calamità del paese dopo la guerra ha visto persone estranee correre per soccorrersi l'un l'altra.


Mezzo milione di giapponesi ha partecipato al sondaggio annuale per selezionare il carattere kanji - i kanji sono caratteri di origine cinese usati nella scrittura giapponese insieme ad altri due tipi, hiragana e katakana - che meglio rappresentasse l'anno che sta per concludersi.
Per circa 60.000 di loro non ci sono stati dubbi: il simbolo di questo tragico 2011 per il Giappone, segnato da uno tsunami catastrofico e dal terribile incidente nella centrale nucleare di Fukushima, è il kanji "Kizuna".
"Non ci stupiamo di questa scelta" ha affermato un portavoce della Kanji Aptitude Testing Foundation che ha organizzato il sondaggio "a seguito di questa tragedia collettiva, i giapponesi hanno ritrovato il valore dei legami con famiglia e amici.
Ma c'è stata tanta solidarietà anche verso gli stranieri e, in generale, verso sconosciuti in difficoltà. Tutte persone verso cui normalmente il giapponese è un pò diffidente".
Nel mese di Aprile 2011, l'allora primo ministro Naoto Kan ha utilizzato il carattere "Kizuna" in una lettera inviata alla comunità mondiale come un modo per esprimere la gratitudine del Giappone per l'aiuto che il paese aveva ricevuto a seguito del disastro.


1 commento:

  1. Mi piace questo articolo e credo che, il kanji da loro scelto, sia proprio azzeccato.
    Amo il Giappone e i Giapponesi, tanto da sentirmi parte del loro popolo, e "LEGAME" è la parola giusta.

    RispondiElimina