05/06/12

Ragazza disabile pubblica il suo calendario senza veli

Una giovane ragazza disabile giapponese, Maya Nakanishi velocista nelle Paralimpiadi, ha pubblicato a Febbraio 2012 un suo calendario a Tokyo, in cui si può ammirarla in pose sensuali. Il ricavato le servirà per pagarsi il viaggio alle Paralimpiadi di Londra.
Nakanishi, che progetta di competere nei Giochi Paralimpici di Londra 2012, ha deciso di pubblicare un calendario posando in molte foto senza veli, ma senza nessun problema o imbarazzo a mostrare la sua protesi della gamba, proprio per poter gareggiare con altri atleti disabili nelle prossime Paralimpiadi.
Maya Nakanishi ha perso la gamba destra sotto il ginocchio in un incidente sul lavoro quando aveva 21 anni; in seguito è diventata un velocista con il suo arto artificiale.
E' stata la prima donna giapponese a essere sulla linea di partenza in una gara dei 100 metri nella finale delle Paralimpiadi di Pechino
Ma con poca assistenza finanziaria, ha preso la decisione di "esibirsi" su un calendario per finanziare il suo viaggio per competere a Londra 2012. Il calendario di 7.000 copie ha un prezzo di 1.200 yen, circa 12 euro.


1 commento: