09/01/13

Box Office Giappone 2012: I film giapponesi più visti al cinema


Bentornati con la classifica dei film giapponesi che hanno incassato di più, nei cinema di tutto il Giappone.
Questa volta conosceremo i 5 titoli piu' importanti del 2012, dal punto di vista degli incassi al botteghino, in cui a farla da padrone e' la casa di produzione Toho.
La classifica prende in considerazione solo film di produzione nipponica, quindi non sono presenti produzioni di paesi stranieri, e non vengono menzionati neanche film di animazione, potremmo dire, "seriale" (come i vari "Detective Conan" o "Pokemon", per esempio).
Gli incassi totali sono indicati in euro basandoci sull'attuale conversione con lo yen nipponico.
Tra parentesi accanto al titolo è indicato il distributore in Giappone della pellicola, e a seguire una breve sinossi ed eventuale titolo internazionale (in inglese) del film.

 1. Umizaru 4: Brave Hearts (Toho)























Mika (Riisa Naka) è un assistente di volo a bordo di un aereo che dovrebbe atterrare all'aereoporto di Haneda
Nel tragitto per l'aeroporto, pero', il motore del velivolo inizia a bruciare. Al fine di salvare le 346 persone a bordo del velivolo, il gruppo speciale della Marina militare giapponese guidato da Daisuke Senzaki (Hideaki Ito) e' chiamato a risolvere la complicata situazione. Incasso totale nell'anno solare di 68 milioni di euro.

2. Thermae Romae (Toho)























Il film diretto da Hideki Takeuchi, con Hiroshi Abe nel rulo del protagonista Lucio e la bellissima idol Aya Ueto.
Nell’antica Roma, durante l’impero di Adriano, l’ingegnere Lucio è specializzato nella progettazione di centri termali. 
Sempre alla ricerca di nuove idee per contribuire alla crescita e prosperità dell’Impero Romano, un bel giorno, mentre si rilassa facendo un bagno, viene risucchiato da un buco sul fondo della vasca, per riemergere poco dopo... in un bagno termale giapponese, ai giorni nostri!
Presentato in anteprima mondiale al Far East Film Festival di Udine ha raccolto durante l'anno la ragguardevole cifra di 56 milioni euro.
-->

3. Odoru Daisosasen the Final: Aratanaru kibo (Toho)



Conosciuto all'estero con il titolo "Bayside Shakedown 4: The Final" (Odoru Daisosasen the Final: Aratanaru kibo),  è la versione cinematografica di una popolare serie televisiva poliziesca giapponese, che non di rado vira verso la commedia, originariamente trasmessa dalla Fuji Television nel 1997.
La serie e' talmente popolare in Giappone che al cinema ne sono arrivate ben sei versioni, tutte con incassi milionari, l'ultima delle quali e' proprio quella che presentiamo in questa speciale classifica. Stavolta l'incasso e' stato di 54 milionidi euro.

4. Okami kodomo no Ame to Yuki (Toho)

 

Hana è una studentessa universitaria di diciannove anni, che si innamora di un uomo, finendo però per scoprire il suo terribile segreto: l'uomo è infatti un licantropo
Ciò nonostante la coppia mette al mondo due figli, Ame e Yuki che ereditano entrambi la capacità del padre di trasformarsi in lupi. Quando però il compagno muore all'improvviso, Hana prende la decisione di trasferirsi in una comunità rurale isolata dalla società, per proteggere i propri figli dal mondo esterno. 
Per realizzare il film, il regista Mamoru Hosoda ha fondato lo studio d'animazione Studio Chizu, che coprodurrà pellicole insieme allo studio Madhouse.  
Yoshiyuki Sadamoto, divenuto celebre con Neon Genesis Evangelion ha curato il character design del film. Incasso totale di 40 milioni di euro.

5.  Always 3 chome no yuhi '64 (Toho)



















Siamo a Tokyo nel 1964. Le Olimpiadi si terranno nella capitale giapponese e il paese ha vissuto un periodo di rapida crescita economica. Gli abitanti di San-Chome (Terza Strada) vivono in mezzo a tutti i cambiamenti in corso con il loro naturale ottimismo.
Il romanziere Ryunosuke (Hidetaka Yoshioka) è ora sposato con Hiromi (Koyuki) e vivono con Junnosuke (Kenta Suga), che frequenta il liceo. Ma qualcosa sta per cambiare per i residenti della terza strada ...
Terzo capitolo del melò in salsa nipponica, cominciato nel 2005 e che continua ad appassionare gli spettatori giapponesi. Incasso totale del 2012? Poco meno di 31 milioni di euro.

-->

Nessun commento:

Posta un commento