07/08/13

Natsuko Kogure e i suoi personaggi marini



L'artista giapponese Natsuko Kogure, poco conosciuta da noi, utilizza giornali usati per creare personaggi acquatici eccentrici e divertenti.
Le sue creazioni di carta vanno dalle dalle balene, ai paguri, spesso immortalati su alcune spiagge giapponesi.
Ma per l'Octopus Festival 2013 della Galleria d'arte Le Bain di Roppongi, che appena aperto, l'artista nipponica ha superato sé stessa: ha infatti allestito per l'evento un numero impressionante di polpi, 600 e tutti di carta riciclata dei giornali, che ha creato nel corso degli anni. La mostra è aperta al pubblico fino all'11 agosto 2013.




Nessun commento:

Posta un commento