03/10/13

Teatro giapponese a Roma il 4-5 Ottobre 2013


SUGIMOTO BUNRAKU: SONEZAKI SHINJU
Doppio suicidio d’amore a Sonezaki


4  ottobre 2013 - ore 21.00
5 ottobre 2013 - ore 19.00 
Roma - Teatro Argentina

Il bunraku insieme  al kabuki e al noh è una delle tre maggiori espressioni artistiche del Giappone nell'ambito delle arti performative, designata anche dall'Unesco come Patrimonio Immateriale dell’umanità
E’ una forma di teatro che vanta una storia pluricentenaria di oltre quattro secoli, e rappresenta una delle arti classiche più raffinate del Giappone. 
Sugimoto bunraku si presenta al pubblico con una regia che esplora le possibilità di una rilettura contemporanea del bunraku tradizionale, grazie all’intervento di un grande artista e fotografo contemporaneo noto a livello internazionale, Hiroshi Sugimoto
La compagnia, composta di 30 elementi eredi e custodi delle arti performative tradizionali, metterà in scena "Sonezaki shinju tsuketari Kannon meguri" (Doppio suicidio a Sonezaki con pellegrinaggio da Kannon), un capolavoro del teatro bunraku nella versione integrale originale scritta da Chikmatsu Monzaemon (1653-1725), con la regia di un noto artista contemporaneo che dona al testo classico un tocco d'avanguardia. Un'opera originale e creativa in cui convivono con grande armonia tradizione e innovazione. Prima assoluta italiana di un'opera integrale di teatro bunraku.

Biglietteria Teatro Argentina Largo di Torre Argentina, 52
Tel. 06 684 00 03 11 / 14
aperta tutti i giorni dalle 10 alle 14 e dalle 15 alle 19
Vendita online: Vivaticket

Nessun commento:

Posta un commento