16/03/14

A Firenze dal 28 al 30 Marzo c'è Hinamatsuri 2014



In Giappone il 3 marzo è Hinamatsuri, la festa delle bambine e dei fiori di pesco: L'Associazione culturale giapponese IROHA proprio in questo periodo organizza la sesta edizione della festa di Hinamatsuri, un "piccolo" angolo di Giappone a Firenze!
"La natura e la cultura del Giappone": tema di Hinamatsuri di quest'anno è il rapporto profondo che esiste in Giappone fra natura e cultura. Pur essendo conosciuto per l'arte e la tecnologia, il Giappone è un paese con una natura estremamente ricca e varia, che fin dall'antichità ha esercitato una grande influenza sulle arti e sulle tradizioni. Anche da questo punto di vista la catastrofe che ha colpito il paese del Sol Levante nel 2011 ha provocato danni gravissimi non solo attraverso le distruzioni causate da terremoto e tsunami, ma soprattutto per effetto della fuoriuscita di radiazioni dalla centrale nucleare di Fukushima: la regione più gravemente colpita, Tohoku, era famosa per la bellezza dei paesaggi e per l'agricoltura, e a tutt'oggi continua a subire l'effetto della contaminazione nucleare.
Hinamatsuri 2014 è un'occasione per informare il pubblico italiano su questi problemi e per raccogliere fondi che faremo giungere direttamente alla Fondazione The C.W. Nicol Afan Woodland Trust, impegnata nella ricostruzione della foresta e delle scuole di Higashimatsuyama (Prefettura di Miyagi) che ha avuto gravissimi danni dallo tsunami.
Spettacoli, dimostrazioni, mostre e conferenze sono a ingresso libero; i fondi saranno raccolti attraverso le vendite del mercatino e con la quota di partecipazione ai laboratori.
A Hinamatsuri 2014 troverai dimostrazioni di arti tradizionali giapponesi (danza, cerimonia del tè, calligrafia), mercatino e mostra con oggetti giapponesi, conferenze sulla natura e la cultura giapponese, mostre fotografiche, laboratorio di origami per bambini.
Ci saranno anche le splendide bambole di Hinamatsuri, simbolo di questa festa tanto amata in Giappone! PROGRAMMA COMPLETO

Nessun commento:

Posta un commento