17/07/14

Cerimonia delle lanterne galleggianti a Bologna il 6 Agosto




Il Sole di Hiroshima – Cerimonia delle lanterne galleggianti

Si terrà mercoledì 6 agosto a Bologna, presso il Giardino del Cavaticcio, “Il Sole di Hiroshima”, la cerimonia delle lanterne galleggianti commemorativa dell'olocausto atomico che si abbatté sulla città di Hiroshima nel 1945. L'evento, che costituisce uno degli appuntamenti più attesi di Nipponica, il festival di cultura giapponese organizzato dall'Associazione Culturale Symballein, ritorna a Bologna dopo la trasferta a Napoli in occasione della precedente edizione.
Nel corso della serata chiunque, a fronte di una piccola donazione che sarà interamente devoluta in beneficenza, potrà affidare alle acque una lanterna in carta.
Le lanterne impiegate per la cerimonia, realizzate con componenti interamente biodegradabili, potranno essere inoltre personalizzate con preghiere, desideri o disegni.
Di mano in mano che le lanterne luminose saranno posate in acqua, il Giardino del  Cavaticcio sarà lentamente avvolto dalla calda e tremolante luce delle candele, che darà così vita a uno spettacolo tanto suggestivo quanto toccante.
Anche chi non sarà fisicamente presente alla cerimonia avrà comunque l'opportunità di prendervi parte; a seguito di una donazione online (www.nipponica.it) sarà infatti possibile trasmettere un messaggio da riportare su una lanterna, che sarà poi accesa e messa in acqua assieme a tutte le altre.
La cerimonia delle lanterne galleggianti, tōrōnagashi in giapponese, è un rituale appartenente alla tradizione nipponica generalmente celebrato in occasione della festa dell'Obon, dedicata al culto degli antenati. 
È una festa dal tono gioioso, caratterizzata dall'elemento del fuoco: il tredicesimo giorno di agosto viene infatti acceso un grande falò, mentre tanti altri piccoli fuochi sono disposti lungo la via che gli spiriti degli antenati dovranno percorrere per fare ritorno alle case delle proprie famiglie. Giunta la sera conclusiva della celebrazione, gli spiriti degli antenati vengono invitati a lasciare nuovamente il mondo dei vivi; è proprio in questa occasione che si celebra il  tōrōnagashi. Sospinte dalla corrente delle acque, le lanterne luminose lentamente si dileguano, accompagnate dagli spiriti degli antenati.
A Hiroshima la cerimonia delle lanterne si svolge il 6 agosto, proprio per celebrare le vittime dell'esplosione atomica che devastò la città in quel giorno del 1945.

Nel corso della serata sarà inoltre possibile degustare un bento di sushi, preparato per l'occasione da ZUSHI - Ristorante giapponese di Bologna, che dovrà essere prenotato online.
Anche il 20% del ricavato dalla vendita dei bento sarà devoluto a sostegno dei due progetti di beneficenza supportati dall'evento.
La serata prenderà il via alle ore 19:30 con la distribuzione delle lanterne e dei bento, che proseguirà sino alle 21:00.
Nipponica 2014 è ideato e organizzato dall’Associazione Culturale Symballein di Bologna, con il patrocinio del Ministero degli Affari Esteri della Repubblica Italiana, del Consolato Generale del Giappone a Milano, della Regione Emilia-Romagna, dell’Alma Mater Studiorum - Università di Bologna e del Comune di Bologna.

Informazioni e contatti:
www.nipponica.it

+39 051 381694
+39 333 3771352



Nessun commento:

Posta un commento